Milano, (TMNews) - Gli adulti si distraggono scrivendo sms mentre guidano più degli adolescenti. Se ne sono accorte le associazioni americane che realizzano spot per promuovere la guida sicura, di solito rivolti proprio ai giovani. E invece non sono loro i più distratti come conferma anche un sondaggio di AT&T: il 49% degli adulti ha ammesso di scrivere sms mentre guida, contro il 43% degli adolescenti con patente. Per tutti valgono le stesse scuse spiega Jonathan Adkins, della Governors Highway Safety Association che si occupa di promuovere la sicurezza stradale."Stiamo scoprendo che le persone tendono a giustificarsi dicendo che c'è molto traffico, che non vanno veloce che sono fermi ad un semaforo. Ma la cosa che tendiamo a dimenticare è che noi dobbiamo essere in grado di reagire a quello che fanno gli altri. Loro potrebbero andare veloce, essere ubriachi".E' stato calcolato che in media per ricevere o spedire un sms si staccano gli occhi dalla strada per 4,6 secondi. Su un'auto che viaggia a circa 90 chilometri orari significa percorrere ad occhi chiusi la lunghezza di un intero campo da calcio."Si guida per il 90% con la vista, il 5% col tatto e un altro 5%con l'udito - spiega Tom Pecoraro, istruttore di guida - Così ogni volta che non si guarda la strada in macchina si riduce la propria capacità di controllare il veicolo del 90%".