Milano (TMNews) - Addio al leggendario rombo, ora l'Harley Davidson suona così. La casa motociclistica più famosa al mondo ha presentato la sua prima moto completamente elettrica. Per ora non c'è l'intenzione di commercializzare i nuovi modelli: con "Project LiveWire" l'Harley vuole portare in giro per il mondo circa 30 esemplari della moto elettrica per testarli e farli provare ai motociclisti. "E' ancora una Harley-Davidson. E' bella, fa un bel rumore, anche se è diverso e fa sentire bene e quando qualcuno la vede passare in strada gira la testa per guardarla" dice Mark-Hans Richer, vice presidente e responsabile marketing.La moto raggiunge i 110 all'ora in 4 secondi e una volta fatto il pieno di elettricità può percorrere 160 km."Eccellente, è facile da guidare e da maneggiare. Non è rumorosa ovviamente, ma mi è piaciuto molto provarla" dice un biker soddisfatto dopo il primo giro di prova. Certo per un appassionato sarà difficile abituarsi a non sentire più quel rombo reso immortale da canzoni e film, "Easy rider" in testa.(Immagini Afp)