Milano, (TMNews) - E' morto a 49 anni Jeff Hanneman, chitarrista e fondatore, insieme a Kerry King degli Slayer, band leggenda del trash metal. Hanneman si è spento a Los Angeles a causa di una grave insufficienza epatica dopo due anni di malattia, un morbo raro, la fascite necrotizzante, contratto a causa del morso di un ragno. "Siamo devastati" hanno detto gli altri membri del gruppo comunicando la notizia.La malattia da allora lo aveva tenuto lontano dal palco ma non dal cuore dei suoi fan che ora piangono la morte del musicista capace col suo gruppo di dare una svolta negli anni 80 alla musica metal.Con i loro album fondamentali "Seasons in the Abyss" e soprattutto "Reign in Blood" rivoluzionarono il panorama musicale grazie ai loro suoni potenti, sporchi e veloci, accompagnati da testi violenti.