Washington (TMNews) - Natale è la festa dei regali, del tempo in famiglia, dei bambini e anche del kitsch. L'abbandono della sobrietà per estetiche più pacchiane non riguarda solo le decorazioni ma anche l'abbigliamento, soprattutto se si tratta dei tipici maglioni di lana con disegni ultra natalizi, evidentemente molto diffusi negli Stati Uniti dove,pur di trovare uno scopo a certi indumenti poco azzeccati,è stata inventata la "Ugly Christmas sweater", la corsa del brutto maglione di Natale.A Washington in centinaia hanno indossato il loro pullover peggiore e si sono messi a correre per 5 km in una gara il cui unico scopo è divertirsi con una buona dose di autoironia. Se proprio si è sprovvisti di maglioni orribili, nessun problema, alla linea di partenza è disponibile una vasta scelta di capi imbarazzanti, tutti carichi di renne, Babbo Natale e pupazzi di neve.(Immagini Afp)