Vienna (TMNews) - Tensione nelle strade din Vienna dove migliaia di cittadini sono scesi in piazza per protestare contro l'annuale ballo organizzato dal partito di estrema destra Fpoe al palazzo imperiale, Hofburg, uno delle più belle e famose residenze della città.Un cordone di poliziotti, si parla di oltre 20mila agenti, è stato schierato a difesa del palazzo e sono scoppiati disordini con i manifestanti a cui le autorità hanno proibito di protestare nella piazza di fronte al luogo del ballo. "E' orribile - dice una Natascha Strobl, portavoce del collettivo "Offensiva contro l'estrema destra" - dei sopravvissuti all'Olocausto - avrebbero diritto di prendere la parola in merito e invece la polizia di Vienna ha proibito a queste persone di riunirsi a Heldenplatz".Il ballo è un'occasione di incontro per i rappresentanti dei partiti di estrema destra di tutta Europa. Il partito Fpoe è la terza forza politica del paese, con il 20,5% dei voti allelegislative 2013.