Roma, (askanews) - Tom Ford torna a Venezia con un altro film, dopo il successo di "A single man", e porta in concorso alla Mostra del Cinema "Nocturnal Animals" con un cast stellare composto da Jake Gyllenhaal, Amy Adams, Michael Shannon, Aaron Taylor-Johnson, Isla Fisher, Laura Linney.

La trama ruota attorno a un libro che inscena storie così reali da sembrare vere. La prima parte è incentrata su una donna di nome Susan (Amy Adams) che riceve un manoscritto dal suo ex marito, da cui si era separata vent'anni prima. La seconda parte racconta la storia contenuta nel manoscritto.

"Quando ho girato il film - dice Tom Ford - mi sono innamorato di queste donne. Erano così belle, così libere, e credo che sia perchè hanno messo da parte ciò che le convenzioni della nostra cultura dicono a proposito delle donne, o delle persone. Che è anche il tema del film".

"Penso che lo stile debba sempre servire alla sostanza. Che ci crediate o no, non bado allo stile soprattutto quando giro. Ma è parte dello storytelling".