Palermo (askanews) - Pesce azzurro, turismo, workshop, laboratori gastronomici, cooking show e degustazioni saranno al centro della Festa del Mare, in programma dal 27 al 29 novembre 2015 a Termini Imerese, in provincia di Palermo.La manifestazione, organizzata dal Comune di Termini Imerese, offrirà l'opportunità di apprezzare le tradizioni legate al mare. Si potrà toccare con mano un'attività di promozione del territorio che passa attraverso colori, sapori e profumi associati al mare, con l'intento di sviluppare un nuovo modo di fare turismo, accoglienza e ospitalità.L'iniziativa mira anche a diffondere la conoscenza delle specie ittiche minori, promuovendo il consumo di pesce azzurro attraverso il coinvolgimento dei consumatori e degli operatori della ristorazione. Salvatore Burrafato, sindaco di Termini Imerese."È la riscoperta di un valore, è un cibo povero che però sta diventando sempre più significativo nelle portate dei grandi chef internazionale e siciliani".La Festa del Mare avrà il suo luogo d'aggregazione nel villaggio del mare allestito nella zona della Marina di Termini Imerese, in cui saranno presenti un'area convegno, una zona degustazione, uno spazio dedicato ai bambini e un'area per gli operatori commerciali con 25 stand.