Roma, (askanews) - Il tifone Soudelor sta per abbattersi su Taiwan: migliaia di persone sono state costrette a fuggire, mentre una bambina di 8 anni è morta dopo essere stata scagliata in mare. Definito il più potente tifone dell'anno, Soudelor ha iniziato a indebolirsi, ma nel ritoccare la terraferma potrebbe riprendere forza, avvertono le autorità. Il tifone ha raggiunto una velocità massima di 230 chilometri orari, per poi attestarsi sui 185 chilometri all'ora.Più di 2.000 persone sono già state trasferite nelle isole periferiche di Taiwan, mentre l'esercito, con 32.000 uomini in stato di allerta, è impegnato ad aiutare gli altri residenti che decidono di trasferirsi nei circa 100 rifugi allestiti per l'emergenza.(immagini Afp)