Roma, (askanews) - Nell'isola di Sumatra in Indonesia oltre 4000 persone sono state evacuate dai villaggi vicini al vulcano Sinabung, che è un fase eruttiva e sta emettendo gigantesche e spettacolari nuvole di fumo e cenere sull'area circostante. Nel febbraio del 2014 una grande eruzione ha ucciso almeno 16 persone, costringendone migliaia alla fuga. Sinabung è uno dei 129 vulcani attivi in Indonesia: il paese è situato sul cosiddetto Cerchio di fuoco del Pacifico, un'area altamente sismica.(Immagini Afp)