Shanghai, (TMNews) - Quasi seimila maiali morti in due giorni: sono gli animali transitati sulle acque del fiume Huangpu, che attraversa Shanghai. In totale 5.916 porcellini e maiali adulti sono stati recuperati dalle acque del fiume. Il fiume fornisce il 22% dell'acqua consumata dai 23 milioni di abitanti della città cinese. Le autorità ritengono che i maiali siano stati gettati in acqua dagli allevatori della prefettura di Jiaxing, nella provincia di Zhejiang, vicina a Shanghai, dopo che erano morti per una malattia non precisata, ma i responsabili di Jiaxing respingono al momento l'accusa.(immagini Afp)