Roma, (askanews) - In vista della visita di Papa Francesco a New York, una pasticceria ha preparato dei biscotti speciali, con l'immagine del Pontefice.L'idea di "Arturo pastry shop", un locale del Bronx, è stata un successo: i dolcetti sono andati a ruba, ne sono stati venduti a migliaia. C'è stato persino un cliente della Florida che ne ha ordinati 10mila e sono arrivate richieste anche dall'Europa.Non tutti però acquistano i biscotti con Bergoglio che saluta, fatto di pasta di zucchero, per mangiarli, spiega la direttrice del negozio Natalia Corridori: "I biscotti vengono usati in due modi: alcune persone li comprano per averli come ricordo, li congelano, li tengono lì per anni. Altre invece li mangiano, perché pensano di avere qualche beneficio, come se fossero benedetti".Un gadget religioso e commestibile che è già diventato un business.(Immagini Afp)