Roma, (askanews) - All'aeroporto militare di Pisa l'aereo con le salme di quattro delle sette studentesse italiane morte nel tragico incidente in pullman in Catalogna, il 20 marzo, mentre tornavano in pullman da una festa Erasmus.Si tratta di Elena Maestrini, Elisa Valent, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo. Ad accoglierle all'aeroporto, familiari, amici e parenti, oltre alle autorità tra cui il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, il governatore toscano Enrico Rossi e i sindaci di Firenze e Pisa, Dario Nardella a Marco Filippeschi.