Palermo (askanews) - Alcune migliaia di persone hanno preso parte a Palermo alla Marcia degli scalzi. "Per un'Europa senza muri", la manifestazione di solidarietà nei confronti dei migranti di tutte le nazioni, nata dall'appello lanciato da un gruppo di artisti alla Mostra internazionale di Venezia e promossa nel capoluogo siciliano dal Forum Antirazzista.Molti dei partecipanti hanno camminato a piedi nudi dal Teatro Massimo sino al porto, attraversando via Ruggero Settimo e via Emerico Amari. Tra loro anche il sindaco Leoluca Orlando e i componenti della giunta."E' un modo per ricordare i piedi nudi e dolenti e gli occhi tristi e impauriti di chi sbarca nel porto di Palermo come negli altri porti dopo aver attraversato terribili esperienze - ha detto il sindaco Orlando.Il capoluogo siciliano, che negli ultimi due anni ha visto l approdo di migliaia di migranti salvati nel Canale di Sicilia, ha anticipato di un giorno le altre città italiane.