Napoli TMNews) - Prodotti falsi importati dalla Cina e dalla Turchia e poi rivenduti in Italia con marchi di grandi firme. I militari della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato oltre 400mila fra capi d'abbigliamento, scarpe, occhiali, oltre a capannoni e mezzi; un valore totale di 7 milioni di euro, tutti proventi di un'industria del falso tanto estesa e organizzata da dar vita a "un mercato parallelo" in grado di compromettere seriamente i canali leciti di rifornimento di gruppi come Nike, Adidas, Louis Vuitton, Dolce e Gabbana, Gucci, Hiogan e molti altri.36 le ordinanze di custodia cautelare, 7 in carcere, 27 ai domiciliari e due obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria. Gli arrestati appartengono a tre organizzazioni criminali che gestivano l'industria del falso, due sul territorio nazionale e una terza con propaggini fino all'est Europa.