Milano, (TMNews) - Tonnellate di alimenti scaduti da anni e avariati erano pronti ad essere messi in commercio e a finire sulle tavole della zona di Milano e dintorni. La vendita è stata bloccata dall'intervento del Comando provinciale della guardia di Finanza e dai militari della Compagnia di Corsico che hanno sequestrato 16 tonnellate di merce scaduta in un deposito di Cornaredo, in provincia di Milano, usato da un'azienda di distribuzione all'ingrosso di prodotti alimentari di vario genere. Sono stati effettuati controlli anche sulle condizioni igienico sanitarie della struttura.L'intervento si inserisce in una attività d'indagine più ampia che ha già portato al sequestro di circa 40 tonnellate di merce scaduta (anche da sei anni) o rinvenuta in pessimo stato di conservazione ed alla segnalazione dei responsabili alle autorità competenti.