Messina (askanews) - Grande successo al Palacultura di Messina per il dibattito "Etica e responsabilità pubblica", al quale hanno preso parte il presidente dell'Ars, Giovanni Ardizzone, il segretario generale della Conferenza episcopale italiana, Nunzio Galantino, il presidente emerito della Corte Costituzionale e della Scuola superiore della magistratura Gaetano Silvestri, e il presidente dell'Associazione nazionale magistrati Rodolfo Sabelli.Il tema affrontato è la responsabilità di coloro che ricoprono cariche pubblico-istituzionali, e il rapporto tra ruolo e codice etico. Giovanni Ardizzone. "I codici etici, come tanti codici vengono disattesi - ha detto il presidente dell Ars Giovanni Ardizzone -. C'è un problema di coscienza che va al di là delle norme scritte. Però dobbiamo guardare con speranza al futuro nostro, dell Italia. Non è un problema solo messinese o solo siciliano, ma di tutta l'Italia. Non bastano le norme. Occorre riappropriarsi dello spirito etico del fare politica. Ci sono molti corrotti ma ci sono anche molti corretti".