Strasburgo, (TMNews) - Malala, la 16enne pachistana vittima di un attentato talebano per la sua battaglia in difesa dell'istruzione delle donne, ha ricevuto ufficialmente il premio Shakarov 2013. A consegnarle l'onorificenza a Strasburgo il presidente della Parlamento Europeo Martin Schulz: subito dopo è scattata la standing ovation di tutti i parlamentari europei.