Capri (TMNews) - Tiberio torna a casa a Capri dopo 22 anni. E' stato riconsegnato a Villa San Michele, la casa-museo del medico e scrittore svedese Axel Munthe ad Anacapri, il busto marmoreo dell'imperatore romano Tiberio che fu trafugato da ignoti nella notte del 7 settembre 1991 dalla storica villa, sede del consolato di Svezia sull'isola. Il console Peter Cottino. "E' stata un'occasione unica per ricordare l'importanza della storia e della cultura in questo Paese"Il capitano Massimo Maresca è il comandante della sezione archeologica del reparto operativo carabinieri tutela patrimonio culturale. Sono stati proprio i carabinieri di questo reparto a ritrovare l'importante opera, pronta ad essere bandita all'asta da una famosa casa londinese, venduta da un'ignara società antiquaria svizzera che in buona fede l'aveva acquistata. "Anche a distanza di tanti anni i beni possono essere recuperati.Le indagini continuano al fine di ricostruire i vari passaggi e le varie fasi che ci sono stati tra il 1991 e oggi.