Roma, (TMNews) - Secondo quanto scrive il tabloid Bild, poco prima di apparire in forma smagliante sul tappeto rosso del Festival del cinema di Cannes, a maggio scorso, l'attrice Julie Gayet aveva perso un bambino concepito col presidente francese Francois Hollande. La 41enne "Premiere Amant", secondo il tabloid, era allora al quarto mese di gravidanza."Julie aveva le lacrime agli occhi in continuazione. Quella di apparire raggiante davanti alle telecamere era una finta", hanno confidato fonti vicine a Gayet.Dopo il triste evento, l'attrice avrebbe preteso che Hollande, 59 anni, chiudesse ufficialmente con la compagna Valerie Trierweiler, 48 anni, secondo le fonti.La perdita del figlio non ha tuttavia incrinato la relazione clandestina. Il presidente francese - secondo Bild - a luglio si è fatto perdonare, boicottando le vacanze in Grecia con l'allora Premiere Dame, in cambio di un paio di giorni di intimità con l'amante a Tulle, pittoresco paesino nel sud-ovest della Francia, che è anche la circoscrizione elettorale di Hollande.