Roma, (askanews) - Bogotà ha partecipato al "World car-free day", la Giornata mondiale senz'auto (il 22 settembre, ndr), con 1,5 milioni di veicoli e 450.000 motocicli rimasti fermi per un giorno nella città da 8 milioni di abitanti.Sebbene molti mezzi, soprattutto taxi, abbiano continuato a circolare, i vantaggi di questa giornata si sono sentiti eccome:"C'è la possibilità di lasciare le piste ciclabili dove solitamente i ciclisti sono confinati - racconta questo ragazzo - e usare le strade, correre più veloce, perché le strade sono più libere".Per chi va a piedi, invece "Bogotà è molto più tranquilla, anche il sistema di trasporto rapido è più calmo, perché ci sono più bus e tutti vanno in bicicletta, è bellissimo".(Immagini Afp)