Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, come da tradizione, ha reso omaggio alla tomba del Milite Ignoto, deponendo una corona di alloro sull'Altare della Patria, in Piazza Venezia a Roma, in occasione delle celebrazioni della Giornata delle Forze armate.Il Capo dello Stato ha ricevuto gli onori militare da una formazione interforze e poi ha salito le scale del sacrario, tra due ali di corazzieri, accompagnato dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, dai presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso e dal ministro della Difesa, Roberta Pinotti. Alla celebrazione erano presenti, tra gli altri, il prefetto di Roma, Giampaolo Pansa e il commissario di Roma, Francesco Paolo Tronca.Al termine della cerimonia, e dopo il sorvolo della Pattuglia acrobatica nazionale Frecce Tricolori, Mattarella ha consegnato le Croci di Cavaliere dell'Ordine militare d'Italia alla Bandiera d'Arma della Marina militare e delle Forze navali e alle Bandiere di Guerra del 51° e 32° Stormo dell'Aeronautica militare e del Corpo della Guardia di Finanza.