Parigi, (Askanews) - Tutto quello che i bambini dovrebbero sapere sul sesso, ma che spesso i genitori non sono capaci di spiegare. Per fare chiarezza su questo mondo a Parigi va in scena "Zizi sexuel" l'esposizione, che si rivolge ai giovani tra i 9 e i 14 anni. Alla Cité des Sciences della Villette, si affrontano in modo diretto ed esplicito i temi della sessualità infantile, ma con modi e immagini adatte ai più piccoli."La mostra cerca di veicolare i valori essenziali ed universali: l'amore, l'amicizia, il consenso e l'uguaglianza tra l'uomo e la donna. Cerca di rispondere alle domande tipiche dei più piccoli, come nascono i bambini, che cosa è l'amore", ha spiegato la curatrice della mostra, Maud Gouy.La rassegna ha suscitato però pesantissime polemiche tanto che sono la petizione per vietarla ha raccolto più di 35.000 firme."Penso che sia importante che l'esposizione parli di omosessualità e che spieghi che gli insulti sessisti sono un reato. E' una parte importante dell'educazione civica e alla sessualità. Chi viene alla mostra non troverà nulla di scioccante" conclude Maud Gouy.In ogni caso serve l'autorizzazione dei genitori per permettere ai minorenni di visitare "Zizi sexuel", dove "zizi" è un modo infantile in francese per definire il sesso maschile.(immagini AFP)