Mosca, (TMNews) - Pilotare un'auto o scrivere al computer solo con la forza del pensiero. Gli studi sulle macchine in grado di leggere la mente sono in continuo progresso e portano alla scoperta di tecnologie dalle applicazioni infinite e trasversali. Svariati progetti sono allo studio anche fra i ricercatori dell'Università statale di Mosca che stanno lavorando quello che chiamano "un mini lettore" della mente, capace di convertire i pensieri in azione."Questa tecnologia aiuta le persone, in particolare le persone paralizzate a comunicare col mondo esterno", dice lo studioso Aleksandr Kaplan.La macchina rileva e interpreta i segnali generati dai neuroni del cervello e riproduce questi modelli come reazioni chimiche nelle terminazioni nervose. "E' molto utile per le persone perché la macchina impara i tempi di reazione, ma anche a governare il suo stesso cervello e a collegare i pensieri". Una tecnologia che potrebbe cambiare la vita a molte persone non più in grado di muoversi.