Milano, (TMNews) - Silvio Berlusconi legge una "letterina per Travaglio" a Servizio Pubblico in cui dà del diffamatore professionista al vicedirettore del Fatto quotidiano. Michele Santoro non ci sta e interrompe il Cavaliere durante la lettura: "E' una cosa vergognosa, lei si dovrebbe vergognare". Berlusconi lo incalza e allora Santoro rincara la dose: "Sallusti allora cos'è? Jack Lo Squartatore". Il "duello" tra ospite e conduttore va avanti: Santoro gli nega la stretta di mano, Berlusconi torna a sedersi al posto dove fino a quel momento era seduto Travaglio: prima di accomodarsi però pulisce la sedia, tra i "buuu" del pubblico.