Firenze, (TMNews) - Si intitola "Chi comanda Firenze" ed è scritto dal giovane giornalista fiorentino Duccio Tronci: il saggio, edito da Castelvecchi si pone l'obiettivo di ricostruire i retroscena che hanno portato Matteo Renzi ad essere a soli 38 anni l'enfant prodige della politica italiana. Il ritratto che ne emerge è particolarmente disincantato."E' un libro ad uso e consumo della gente che è interessata a capire quali sono le dinamiche attraverso le quali si è mosso". Di Renzi, Tronci ha rintracciato relazioni, contatti, nulla di nuovo sotto il sole, secondo l'autore i metodi sono quelli della vecchia politica, aggiornata ai tempi della moderna comunicazione.