Roma, (TMNews) - Due anni dopo i Musei Capitolini, 14 nuove sedi museali del Sistema Musei Civici di Roma entrano nel Google Art Project, la piattaforma sviluppata da Google Cultural Institute per promuovere la conoscenza dei più importanti musei del mondo. 15 in tutto i siti tra cui i Musei Capitolini, il Museo dell'Ara Pacis, la Galleria d'Arte Moderna e i Musei di Villa Torlonia.Dopo l'Annunciazione di Garofalo dei Musei Capitolini, 7 nuove opere sono state fotografate e caricate online in Gigapixel dando la possibilità di osservare ad altissima definizione, con circa 7 miliardi di pixel, dettagli impossibili da vedere ad occhio nudo.Su www.google.com/artproject 15 gallery fotografiche, per un totale di 800 immagini, raccolgono le opere più significative delle singole collezioni museali di Roma. Un immenso patrimonio a disposizione di studenti, turisti e curiosi. Si possono anche visitare virtualmente le sale di 12 musei del sistema grazie alla tecnologia Street View che consente di muoversi a 360 gradi e avvicinarsi alle opere, approfondendo con schede di dettaglio.