Roma (askanews) - Ci saranno i nuovi film Pif e Sidney Sibilia, il ritorno ad un film italiano di Gabriele Muccino, i nuovi titoli di Ozpetek, Veronesi, Bellocchio, Comencini, Kim Rossi Stuart, Martin Scorsese e Luc Besson nella nuova stagione cinematografica di 01 Distribution. Pif, ha definito "In guerra per amore", ambientato nel 1943, "un prequel de "La mafia uccide solo d'estate"; Sibilia riporta sullo schermo la banda di ricercatori diventati criminali in "Smetto quando voglio - Reloaded", Gabriele Muccino racconta una storia di adolescenti italiani nel passaggio all'età adulta con "L'estate addosso", mentre Cristina Comencini fa un ritratto insolito di due donne in "Qualcosa di nuovo", con Paola Cortellesi e Micaela Ramazzotti, che è protagonista anche del nuovo film di Gianni Amelio, "La tenerezza", con Elio Germano.

Atteso il film di Roberto Faenza sul caso Orlandi "La verità sta in cielo", mentre i film di Natale di 01 saranno quello di Luca Miniero, "Non c'è più religione", con Gassman e Bisio, e quello di Alessandro Siani: "Mister felicità". L'amministratore delegato di Rai Cinema Paolo Del Brocco, ha affermato: "Noi diamo la più ampia libertà agli autori di esprimersi, di esprimere il loro punto di vista nel raccontare il Paese. Il cinema è forse la forma d'arte che racconta meglio la nostra società e la nostra realtà. Gli autori sono liberi di scegliere i loro punti di vista e anche di scegliere il linguaggio narrativo che prediligono".