\"In previsione della prossima scadenza che riguarda il versamento del secondo acconto delle imposte IRES, IRPEF e IRAP - ordinariamente prevista per il 30 novembre, ma per il 2013 slitta al 2 dicembre in quanto cade di sabato - approfondiamo questa settimana quello che è il metodo di calcolo degli acconti per i contribuenti tenuti al versamento. In particolare si sottolinea come la disciplina dei versamenti anticipati è stata più volte modificata, sia in merito alla misura degli acconti, sia per quanto riguarda le modalità di versamento\".