Al tavolo di confronto che si apre oggi saranno proposte soluzioni di policy di tipo previdenziale e lavoristico legato al tema della formazione o del reinserimento che partirà da situazioni concrete, da Piombino al Sulcis