\"Quattro sono gli elementi che differenziano il Bonus investimenti introdotto dal DL 91/2014 dalla Tremonti-ter del 2009: beneficio commisurato solo sulla parte che eccede la media degli investimenti effettuati nei precedenti periodi (cd. approccio incrementale); esclusione, dal beneficio, degli investimenti di costo unitario inferiore a euro 10mila; trasformazione del beneficio da variazione in diminuzione del reddito d\'impresa, in credito d\'imposta; vincolo di destinazione dei beni alle sole strutture produttive che sono situate nel territorio nazionale\".