\"Il 22 agosto 2013 sono stati emanati il Provvedimento del Direttore dell\'Agenzia delle Entrate e la Circolare 28/E che consentono a coloro che non hanno avuto la possibilità di presentare il Modello 730, di presentare dal 2 al 30 settembre la dichiarazione. In particolare, l\'art. 51-bis del D.L. 69/2013 ha introdotto la possibilità per i soggetti titolari di reddito di lavoro dipendente e assimilati, anche in assenza di un sostituto d\'imposta tenuto a effettuare il conguaglio, di poter adempiere agli obblighi di dichiarazione dei redditi presentando il Modello 730 ai soggetti abilitati a prestare assistenza fiscale\".