Oltre 5.640 gli episodi sospetti. In Usa creato primo test veloce