Guatemala City (askanews) - Migliaia di migranti guatemaltechi sono tornati nel loro Paese natio dopo essere stati rimpatriati dagli Stati Uniti, dove avevano cercato di entrare, a volte illegalmente, assieme a cittadini provenienti da Honduras, El Salvador e Messico, attraversando il confine per chiedere asilo a Washington.