Los Angeles (askanews) - Centinaia di sfollati a Los Angeles, in California, a causa di una serie di incendi estesi su migliaia di ettari. Le fiamme, degne di uno scenario dantesco, sono state favorite dalle elevate temperature, dalla siccità e dai forti venti. Circa 300 persone sono state fatte evacuare dalla cittadina di Santa Clarita. Finora gli oltre 900 vigili del fuoco e volontari impegnati non sono riusciti a domare le fiamme. Attualmente circa un migliaio di case sono a rischio, ma se la situazione dovesse peggiorare gli edifici in pericolo nella San Fermando Valley salirebbero a 45mila.

(Immagini Afp)