Il voto di Rand Paul evita uno storico schiatto a Trump