Orlando (askanews) - Un bambino di appena due anni è scomparso in una laguna nei pressi di un resort di Disney World in Florida, dopo esser stato azzannato e trascinato via da un

alligatore. Le ricerche sono scattate immediatamente al Disney s Grand Floridian Resort & Spa di Orlando, ma si sono rivelate infruttuose.

"Abbiamo 50 membri delle forze di polizia sul posto impegnati a sondare la laguna", ha spiegato Jerry L. Demings sceriffo della contea di Orange. "Come padre e come nonno - ha aggiunto - spero che vada tutto bene. Ma visti i miei 35 anni di esperienza nella polizia sarà molto difficile"

Il padre del bambino ha visto l'animale, una bestia di almeno due metri, avventarsi sul piccolo trascinandolo in acqua. A nulla sono valsi i suoi tentativi e quelli della madre di salvarlo dalle mascelle dell'alligatore.

La famiglia, proveniente dal Nebraska, era arrivata in Florida per una vacanza il 12 giugno con i tre figli. Dalle prime testimonianze sembra che i bambini stessero giocando a palla sul

bagnasciuga della laguna quando è sopraggiunto l'alligatore.