Milano (askanews) - Melania Trump ha copiato Michelle Obama. La principale polemica alla fine del primo giorno della convention repubblicana è decisamente la più inaspettata: un ampio passaggio del discorso che la moglie del candidato repubblicano ha tenuto a Cleveland è simile, a tratti identico, al discorso della first lady alla convention democratica del 2008. Dal Washington Post, a Vox, a Cnn, la stampa americana si è scatenata proponendo video che comparano frase per frase i due interventi. In effetti proprio nel passaggio in cui la moglie di Trump parla dei valori, i due discorsi sono molto simili, a volte identici parola per parola.

"La tua parola è un vincolo, fai quel che dici e mantieni le promesse", dice Melania Trump, facendo eco a Michelle Obama, E poi ancora "Devi lavorare sodo per quel che vuoi nella vita", "il solo limite alla grandezza dei tuoi successi è la grandezza

dei tuoi sogni e la tua volontà di lavorare per loro", tutte frasi sentite nel 2008 fra i democratici e rieccheggiate nel 2016 fra i repubblicani. Stesse parole che sottolineano gli stessi valori per raggiungere gli stessi obiettivi di due candidati che non potrebbero essere più distanti e diversi.