Atlantic City (askanews) - Da Atlantic City la candidata democratica alla Casa Bianca Hillary Clinton ha detto agli americani che, per una volta, dovrebbero davvero dare ascolto al suo avversario Donald Trump.

"Ricordate cosa ha promesso: "Farò per il paese quello che ho fatto per i miei affari". Bene allora dovremmo credergli ed assicurarci che non abbia mai la possibilità di mandare in bancarotta l'America come ha fatto coi suoi affari".

Ad Atlantic City Trump ha concluso grandi affari e fallimenti altrettanto grandi: tutti e tre i casinò che ha costruito sono falliti, lasciando debiti e persone senza lavoro.

"Quello che ha fatto ad Atlantic City è esattamente quello che farà se vincerà a novembre. Primo passo: tagliare le tasse ai milionari come lui; secondo passo: aggiungere trilioni di dollari al nostro debito nazionale; terzo passo: suggerire di non pagare il nostro debito nazionale come lui ha fatto con i suoi debiti".