Washington dc (askanews) - "Vogliamo risolvere questo problema, vogliamo risolvere la separazione delle famiglie. Non voglio che i bambini siano tolti ai loro genitori, quando si perseguono penalmente per essere entrati illegalmente, cosa che non dovrebbe accadere, bisogna portare via i bambini". Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump difende la decisione di separare le famiglie che tentano di entrare illegalmente negli Usa, una pratica condannata anche dall'Onu. I bambini vengono tenuti in centri provvisori. Le foto e gli audio delle loro lacrime hanno fatto il giro del mondo provocando un'ondata di indignazione.