Alek Minassian, l'uomo di origine armena arrestato, sentito in Tribunale