Con ottobre inizia in Giappone la stagione del Momiji, le foglie d'autunno celebrate quanto i fiori di ciliegio (Sakura) in primavera. Da alcuni anni, e' una stagione che inizia con l'Autunno di Vivaldi, portato a Tokyo e dintorni dai concerti degli Interpreti Veneziani, l'ensemble di musica barocca che sta compiendo i suoi trent'anni. “In Giappone ci esibiamo da 22 anni. Negli ultimi anni abbiamo creato un festival annuale di 5 concerti nella prima settimana di ottobre, facendo 'crescere' il pubblico che viene in buona parte ai nostri concerti a Venezia: 320 l'anno nella chiesa di San Vidal in campo Santo Stefano, 72mila persone l'anno”, afferma il maestro Paolo Cognolato. Leggi l'articolo