Dei cinque ancora ricoverati, uno dimesso. Ieri un decesso