Roma, (askanews) - La sparatoria al centro commerciale Olympia sarebbe iniziata da un fast food di McDonald's. Un uomo sarebbe entrato e avrebbe aperto il fuoco. Sul web gira un video che mostra delle persone scappare mentre in sottofondo si sentono i colpi.

Uno dei residenti ha raccontato di essere andato all'Oez (Einkaufszentrum Olympia) a cercare i figli, quando ha udito improvvisamente gli spari e ha visto corpi senza vita nel McDonald's e anche davanti al negozio di musica Saturn. Il padre di famiglia avrebbe così preso tutti i bambini dalla strada e li avrebbe portati a casa.

Secondo la Abendzeitung, la polizia ha confermato sei morti, mentre gli attentatori, che sarebbero tre, sono ancora in fuga.

Facebook ha attivato la funzione security check per Monaco mentre sui social gira l'hashtag #porteaperte in tedesco #offenetuere per accogliere chi cerca rifugio.