Il 53% dei bambini sfruttati per pedopornografia on line ha 10 anni o meno