Roma, (askanews) - Almeno 15 civili sono morti e decine di altri sono rimasti feriti in nuovi raid aerei lanciati dal regime siriano sui quartieri controllati dai ribelli nella città di Aleppo, nel Nord della Siria. Ad annunciarlo è stato l'Osservatorio siriano per i diritti umani, secondo cui il bilancio è destinato a salire.

Secondo alcuni attivisti della difesa civile di Aleppo i morti sarebbero invece 23.