Edimburgo (askanews) - Questa spada risalente ad almeno 800 anni fa, brandita da Robert I Bruce re di Scozia dal 1306 al 1329, è stata esposta per la prima volta al pubblico dopo molti anni, in occasione del 200esimo anniversario del suo ritrovamento.

"Il corpo di re Robert - ha spiegato Lord Charles Bruce, discendente del sovrano - fu scoperto nel febbraio del 1818, quindi ci apprestiamo a commemorare quell'evento. Penso che 6 calchi del suo cranio siano sopravvissuti, questo qui è sempre stato con la nostra famiglia".

Robert I fu uno dei più grandi re della Scozia e anche un valoroso guerriero. Durante le Guerre d'indipendenza scozzesi condusse il suo Paese contro il Regno d'Inghilterra. Morì il 7 giugno 1329 a 54 anni e il suo corpo fu sepolto nell'abbazia di Dunfermline.