Betlemme, (askanews) - L'annuncio del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, sul prossimo riconoscimento di Gerusalemme come capitale di Israele ha scatenato scontri anche a Betlemme in Cisgiordania. Nel territorio è stato proclamato uno sciopero generale palestinese e si moltiplicano le richieste di una nuova Intifada.