Battuto a Londra per 400 mila sterline, e' un 'diplodocus'