Roma,(askanews) - Prima di un hamburger e patatine fritte, non c'è niente di meglio di una sauna per stimolare l'appetito. Una nota catena di fast-food ha osato il matrimonio tra panino e vapore in Finlandia.

Il manager Mikael Backman, ad di "Restel Oy":

"Quando ho visto che c'era una sauna sotto il Burger King, abbiamo deciso di sistemarla e di mettere i colori della catena di fast food, incorporandola con il ristorante. E' questa la prima sauna fast-food al mondo".

Pare infatti che nel paese baltico, dove si conta una sauna privata ogni tre abitanti, la tendenza oggi sia quella di frequentare saune pubbliche, come la sauna Loyly, "vapore" in finlandese, aperta a maggio fronte mare a Helsinki. Le richieste sono così tante che la prenotazione online è d'obbligo.

I finlandesi e i loro avi hanno sempre usato le saune per lavarsi, rilassarsi e perfino per partorire durante i severi inverni della regione. La Finlandia conta 2 milioni di saune private per 5 milioni e mezzo di abitanti. Oggi i giovani hanno ritrovato il piacere di una sauna pubblica in riva al mare, subito dopo un bel tuffo nel Mar Baltico a 11 gradi:

"E' un modo simpatico di passare il tempo insieme e di divertirci in un giorno caldo d'estate per rilassarsi e rinfrescarsi in mare".

(immagini Afp)