Centinaia di persone in strada. Decisione spetta a presidente